Vai al contenuto

Antiemetici

Antiemetici


I neurotrasmettitori responsabili dell’attivazione del riflesso del vomito sono la Noradrenalina, la Dopamina, l’Acetilcolina e l’Istamina; i farmaci antiemetici agiscono da antagonisti, nei confronti di queste molecole prodotte dall’organismo, sia al livello centrale che periferico.

Antagonisti alfa2 adrenergici:

  • derivati delle fenotiazine (clorpromazina)
  • azione sul centro del vomito e sulla CTZ
  • efficaci nel vomito acuto, hanno effetto sedativo e possono abbassare la soglia convulsivante (epilettogena)

Antagonisti dopaminergici:

  • azione sulla CTZ e sulla muscolatura liscia dell’apparato gastroenterico
  • procinetici con azione di rilassamento del piloro
  • controindicazioni in caso di ostruzione ed occlusioni, sono scarsamente efficaci nei gatti

Antagonisti dei recettori istaminici

  • azione sulla CTZ e sull’apparato vestibolare
  • antiacidi e antisecretivi