Caso clinico n. 14 CLIO – lesione LCA – spondilosi

Clio


Clio

Segnalamento

Specie: CaneNato: dicembre 1994
Razza: Meticcio ColliSesso: Femmina Sterilizzata
Nome: ClioPeso: 20 Kg

Problemi

Per comprendere a fondo il caso Le consigliamo di leggere i seguenti links:

Ortopedia;

spondilosi vertebrale,

lesione legamento crociato anteriore.

Questa lettura La aiuterà a comprendere l’approccio omeopatico a questa patologia e a darLe un inquadramento secondo i canoni tradizionali informandoLa sui diversi tipi di terapia possibile.



ANAMNESI

Sterilizzata a 18 mesi di età.

Clio è stata regalata alla Proprietaria da una conoscente all’età di circa due mesi. E’ nata nel parco della villa del conte ……. da un amore “illecito” tra la  Collie di famiglia, e un meticcio che girava da quelle parti. Mi raccontarono che la mamma di Clio aveva sempre rifiutato qualsiasi maschio ma si innamorò di questo cagnolino che sembrava aver lavorato in un circo, tanti erano i numeri che faceva per farsi notare. Dovettero nascondere i cuccioli perché il conte che non voleva “bastardi” li avrebbe eliminati. Clio dimostrò da subito una grandissima intelligenza. Allegra, vivace, giocherellona, ubbidientissima, molto addestrabile. E’cresciuta con due gatti, in particolare con una micina con cui aveva grande feeling. Ha fatto da cane  tutor per anni , all’altra micia che era psicotica e che si tranquillizzava solo con lei. Socievole con tutti, ha però dimostrato  di saper reagire se provocata. Ha sempre avuto una grande adattabilità alle situazioni e un grande equilibrio emozionale. E’ stata sterilizzata dopo i 18 mesi. Non ha avuto problemi fisici particolari. I problemi di zoppia sono iniziati verso i 4/5 anni. Ha  una passione smodata per il cibo: dall’insalata al dolce. Non le piace per nulla l’acqua e teme il camminare sulle grate.  Dopo qualche tempo dall’arrivo di Draco (un pastore tedesco, oggi di taglia particolarmente grande, e che non la lascia mai in pace) è stata operata di un grosso lipoma al fianco, formatosi improvvisamente. Per il resto è sempre stata bene.Credo che se glielo chiedessimo direbbe che il suo livello di stress è aumentato all’arrivo di Draco, ma forse, nel bene, la situazione fa sì che anche lei rimanga socialmente più attiva .L Proprietaria pensa che abbia imparato ad servirsi della sua dolcezza  per ottenere quello che vuole  e che sia anche “furbetta”.Per la Proprietaria è un grande cane, e la definisce: “la sua principessa.”

30 Giugno 2007 Prima visita.    Età : 12 anni e 6 mesi.

- Clio

CARATTERE Adottata a 60 giorni scarsi di vita. Sin da cucciola è sempre stata molto ubbidiente. Bulimia : da sempre. Molto remissiva : avvicinata si mette pancia all’aria. Sopporta l’altro cane molto  ” materiale ” con lei. Viene definita molto equilibrata. A 3 anni di età ha avuto una formidabile reazione ( e l’unica !) ha reagito all’aggressione alle spalle da parte di un P.T. e l’ha messo in fuga. E’ estrmamente determinata : anche se l’altro cane non vorrebbe lei in casa quando lo decide rimane vicino alla P. e ringhia all’altro se questo non lo accetta. Molto coccolona con tutti. Stressata perché tutti guardano l’altra, allora ha imparato ad abbaiare per attirare l’attenzione. Da guardia : è sempre la prima ad avvisare abbaiando se c’è qualche novità. Durante il giorno resta da sola senza problemi. Terrore ad attraversare le grate In Ambulatorio sta vicina alla Proprietaria, è  intimidita quando la visito si mette pancia all’aria. Aperta la porta scappa. Per circa 20 min. sembra una vecchiona, poi si rianima e diventa vivace e solare. E’ molto socievole, con gli altri cani gli va incontro per fargli le feste, ma non li invita a giocare. ed è molto difficile che abbia antipatie per un altro cane.

SINTOMI FISICI Circa 6 anni fa : ha incominciato a zoppica, l’Ortopedico diagnostica una lesione del LCA destro. Infiammazione della capsula articolare e dei legamenti  di entrambe le ginocchia. Entrambe le mani sono portate all’interno mentre cammina. Scarsa forza negli arti posteriori. Scarsa flessione del ginocchio mentre cammina. Fatica a salire le scale : si da la spinta con la schiena, talvolta saltella a rana. Oggi zoppica sempre e tiene sollevato il posteriore destro.

Come si può vedere dal filmato Clio fa fatica a rialzarsi e i suoi primi passi sono incerti.

Filmato andatura di Clio

Esame Radiografico : artrosi piatto tibiale ginocchio destro

E’ sovrappeso. Sopporta senza problemi i viaggi in auto. D’inverno : non si avvicina al calorifero. TERAPIA Rimedio Situazionale e Costituzionale.

04 Agosto 2007


 - Clio

E’ diventata l’ombra della Proprietaria : le sta sempre appiccicata, mentre prima le era vicina ma non in maniera così ossessiva. Più coraggiosa quando Draco le rompe le scatole. Sempre gelosa.E’ sempre stata equilibrata ed è rimasta tale. Ha uno sguardo molto intelligente : capisce al volo quello che le si dice, cerca solo l’approvazione e l’appoggio della Signora, sembra sia, oltre il  cibo l’interesse vero della sua vita. Preferisce giocare con le persone che con i cani. In Ambulatorio , al controllo è molto serena e contenta, si sdraia sotto la panca dove è seduta la proprietaria e ci resta serenamente. Cede ancora sul treno posteriore alla pressione in zona lombare. Zoppica ancora. Salta a rana con gli arti posteriori mentre sale le scale. Però ora riesce a concludere la passeggiata ed alla visita non manifesta nessun problema all’esecuzione delle manovre ortopediche al ginocchio destro. Riscontro soltanto un leggerissimo calore allo stesso.

Andatura:

Clio cammina molto meglio in pianura e finalmente riesce ad accompagnare la proprietaria durante la passeggiata dopo tanto tempo, mentre presenta ancora difficoltà quando sale le scale.

Filmato andatura di Clio

Esame Radiografico :

Diapositiva01

Spondilosi di IV° grado : T13-L1,

Discopatia e relativa artrosi : L7-S1.
TERAPIA Rimedio Situazionale e costituzionale.

27 Ottobre 2007


Al controllo ha sempre un’espressione molto dolce e timorosa. Si rintana sotto la panca durante la visita ma poi mi lascia fare e collabora mentre eseguo le manualità. Esplode la sua aggressività, espressa con un ringhio e un accenno a mordere, quando l’altro cane esagera nell’approcciarsi a lei per invitarla a giocare. Quando l’altro esagera lei gli afferra il braccio con i denti. Lascia intravedere che sotto un aspetto mansueto si cela un carattere forte che finallmente esprime il suo dissenso di fronte alle intemperanze di Draco. Non zoppica più. Cammina benissimo, in queste giornate, le prime di freddo umido intenso, ha manifestato una certa rigidità che poi ha superato da sola. Concausa può essere stato il trauma subito dall’altro cane che con tutta la sua potente esuberanza ogni tanto le salta addosso. Muscolatura dei quattro arti decisamente tonica e sviluppata. TERAPIA Rimedio Costituzionale.

Andatura:

Clio ai primi freddi manifesta una leggera rigidità degli arti posteriori mentre cammina che supera da sola.

Filmato visita di Clio

20 Marzo 2008


Sordità : non sente la P. rientrare la sera. Ricompare una leggera debolezza del treno posteriore, ma non ha mai più zoppicato. Cammina a passi brevi e ravvicinati ma potenti : non più debole come prima. Stana i fagiani quando vanno a spasso per campi. Cataratta : migliorata, più trasparente.Non cede più dopo una pressione esercitata a livello lombare. TERAPIA  Rimedio Situazionale e Costituzionale.

Andatura:

Clio ormai presenta una notevole forza di spinta degli arti posteriori nonostante i suoi 13 anni e mezzo.

Filmato andatura

22 Aprile 2008

Clio non ha avuto miglioramenti per la sordità (forse ha deciso di diventare sorda per non sentire più draco che la rimbrotta quando entra nella stessa stanza dove c’è lui…).Mah…

30 maggio 2008

La sordità è ancora quella per il  resto  sta molto bene.


09 Luglio 2008


Sta molto bene, ma è ancora sorda. Cammina, va a spasso senza problemi, si affatica a causa della stagione caldo-afosa. Cede sugli arti posteriori se sottoposta ad una forte pressione sulla colonna. Muscolatura delle cosce tonica. TERAPIA Rimedio Costituzionale e Situazione.

Filmato andatura Clio

03 Settembre 2008

Clio è una grande! è allegrissima e pimpante. continua a non sentirci, ma magari se continuiamo con il rimedio.

13 Ottobre 2008 Età : 13 anni e 10 mesi.

Brava, svicolona ma determinata. Sembra ringiovanita rispetto a quando l’ho conosciuta. Cammina a lungo senza zoppicare e riesce a percorrere un’inversione di 180° in assoluta scioltezza e velocità. Quest’estate ha preteso di fare completamente la passeggiata in alta montagna con i P. che volevano risparmiarle la metà. Il giorno successivo zoppicava, ma dopo due giorni di pausa era quella di prima nonostante l’età. Quando sale le scale : cede sul treno posteriore. Dorme molto profondamente : va scossa a lungo per risvegliarla. Sembra un Collie con le gambe più corte, con uno sguardo dolcissimo e insicuro si nasconde sotto a dove la Signora è seduta.  Quando la avvicino subisce la visita e se ne andrebbe rapidamente volentieri a casa sua. TERAPIARimedio Costituzionale

08 Dicembre 2008

 Clio

E’ circa un mese che ha terminato i 28 gg del rimedio: è contenta e vivace, cammina senza zoppicare e soprattutto rispetto a prima sente qualche suono. TERAPIA Rimedio Costituzionale.

30 Gennaio 2009

Clio è in perfetta forma, le è tornato il senso della scoperta, a volte prende delle iniziative che non prendeva più e poi  s’incazza, a ragione, con draco quando giochiamo al legnetto perchè lui non aspetta il suo turno e glielo ruba!! Poi la cosa più sorprendente è che ha riacquistato davvero un pò di udito, non sente tutti i suoni ma un pò di più si.

28 Febbraio 2009 Età : 14 anni e 2 mesi.

Novità : debolezza nel salire le scale. Il cane con il quale convive è molto materiale e quando gioca le salta addosso. Durante la visita lo sguardo esprime un’intensa serenità associata ad una notevole fragilità. Molto delicatamente sembra riversare la simpatia e il sostegno altrui. Sicura ed energica : rallenta soltanto quando deve attraversare la grata : ne percorre l’intero perimetro prima di entrare in Ambulatorio. Sviluppata e tonica muscolatura di entrambe le cosce. Gli arti posteriori cedono alla pressione esercitata a livello lombare. TERAPIA Rimedio Stuazionale e poi Costituzionale. Il quadro è molto positivo e Clio può sicuramente mantenerlo, nonostante la veneranda età con il sostegno del Rimedio Omeopatico.

Andatura:

Clio si rialza, cammina e compie cambi di direzione come un cane molto più giovane dei suoi 14 anni. Colpisce la scioltezza del movimento che diventa ancora più interessante se si considerano tutte le sue patologie.

Filmato andatura Clio

07 Novembre 2009 Età : 14 anni e 11 mesi.

Sta benissimo è pimpante. L’aspetto è molto più giovanile della sua età anagrafica.
In Ambulatorio :
L’atteggiamento è sempre mite ma ringhia e minaccia di attaccare Draco quando esagera con la sua esuberanza. Nessun problema nell’esecuzione delle manualità della visita. Dopo avere verificato che non sono “ pericoloso “ riappare Mentre quest’estate con il caldo era molto affaticata e si sentivano i rantoli da quando la temperatura si è abbassata moltissimo sta molto meglio.
Andatura : si rialza prontamente e cammina in scioltezza e senza sforzo nonostante sia alla soglia dei 15 anni di vita. Mostra difficoltà a salire le scale solo in presenza di un gradino alto.
Visita Clinica :
muscolatura della coscia sinistra meno sviluppata della destra.
Nessun dolore alla pressione esercitata a livello lombare.+
Esame Radiografico :

Diapositiva02

Spondilosi di IV° grado da T13 a L5 e L7-S1.
youtube
Filmato visita
TERAPIA :  Rimedio Omeopatico Situazionale e poi Rimedio Omeopatico Costituzionale alla potenza più alta
Nonostante le sua veneranda età Clio è molto attiva e  vitale, continua ad avere un ottima qualità di vita.
vacanze 2009 marche 230