Caso clinico n. 3 AGATA

AGATA

 - Agata - 4-5-2008 3

Segnalamento

Specie: CaneNato: gennaio 1996
Razza: Labrador RetrieverSesso: F
Nome: AgataPeso: 40 Kg

PROBLEMA :

Per comprendere a fondo il caso Le consigliamo di leggere i seguenti links:

Ortopedia;

lesione legamento crociato anteriore.

artrosiartrosi del ginocchio

Questa lettura La aiuterà a comprendere l’approccio omeopatico a questa patologia e a darLe un inquadramento secondo i canoni tradizionali informandoLa sui diversi tipi di terapia possibile.

Agata è un Labrador di 12 anni molto giovanile estroversa e allegra, ma allo stesso tempo dotata di innata autorevolezza.

Anamnesi


1997 Adottata a tre anni di età da un allevamento dove era una riproduttrice.

Estate 2000 : intossicazione renale superata.

Ottobre 2006

Esce da un cespuglio con l’arto posteriore sinistro sollevato. Visitato e sottoposto a esame radiografico in una Clinica Veterinaria della provincia di Milano viene diagnostica lesione del Legamento Crociato Anteriore del ginocchio sinistro a causa di un’alterazione congenita del piatto tibiale dell’articolazione. Viene proposto un intervento chirurgico che la Proprietaria non accetta.

18 Novembre 2006 Prima visita. Età : 10 anni e 10 mesi.

CARATTERE Molto giovanile : esuberante , giocherellona , empatica , realmente spontaneapur mantenendo un’innata dignità che la fa considerare . Molto estroversa : emette un mugugno per far capire la sua approvazione o disapprovazione. Richiede la mano della P. che la accarezza mentre mi guarda allegra e sicura. Molto affettuosa e desiderosa di coccole : richiede la mano della P. che la accarezza mentre mi guarda allegra e sicura, è anche una mamma molto attenta e premurosa. Oggi vive in un parco con alcuni dei suoi figli ma ci gioca malvolentieri : preferisce farlo solo con il capobranco : più a modo e meno irruento. Molto dolce non ha problemi nella sua vita di relazione e sia lascia avvicinare anche da estranei senza alterarsi. Quando è ammalata da a vedere di apprezzare molto le attenzioni di cui è oggetto. Ha comunque un suo carattere ben definito : non ha accettato le imposizioni dell’addestramento. Non ama attraversare le grate fuori dall’Ambulatorio.

SINTOMI FISICI l’articolazione del ginocchio sinistro è infiammata, calda e dolente al contatto fisico. Il segno del cassetto è positivo e il cane emette un gemito di dolore quando lo eseguo.

ANDATURA Incerta, debole e sofferente. Inizialmente appogia al suolo il posteriore sinistro timidamente, poi a causa del dolore viene sollevato e il cane cammina con tre zampe.

In stazione :

L’arto posteriore sinistro in stazione viene appoggiato solo delicatamente “ sulla punta delle dita “.

TERAPIA Rimedio Situazionale.

02 Dicembre 2006


L’appoggio dell’arto posteriore sinistro è migliorato così come l’autonomia quando cammina, ma dopo aver camminato un minuto lo solleva ancora, così decido di passare alla potenza successiva. TERAPIA Rimedio Situazionale. Somministrando il Rimedio la risposta è immediata : il giovamento che porta al completo appoggio sul ginocchio sinistro è quasi immediato !

16 Dicembre 2007


Agata è più vitale : nonostante preferisca vivere in casa quando sente un rumore vuole uscire in giardino a vedere cosa succede.

ANDATURA sicuramente migliorata : appoggia sempre la zampa mentre cammina, mentre quando corre ogni tanto la solleva. Deve ancora incrementare la forza di spinta degli arti posteriori : residua un leggero trascinamento dell’arto determinato dall’atrofia muscolare conseguente al mancato uso dell’arto successivo al trauma.

In questo periodo è scivolata una volta sola scendendo le scale. Quando sale le scale fa un po’ fatica o è solo pigra perché tende a salirle solo quando è proprio necessario. Deve ancora incrementare la forza di spinta degli arti posteriori. Quando i Propietari aprono il baule dell’auto non ci salta dentro ancora da sola ma li guarda e vuole essere aiutata. TERAPIA Rimedio Costituzionale.

20 Gennaio 2007

 - 4-5-2008 5

CARATTERE

Si sente insicura , per cui evita gli urti degli altri . Molto più reattiva : appena sente un rumore vuole andare a controllare.

SINTOMI FISICI Oggi : riesce a scendere da sola dall’auto. Mentre durante le vacanze di Natale ha avuto problemi a casa scendendo le scale : è caduta e non riusciva a risollevarsi . Arto posteriore sinistro : quando scende i gradini lo tiene sollevato, mentre quando sale i gradini lo appoggia ” in punta “, quando cammina la appoggia bene sempre e con sicurezza pur mantenendo il ginocchio sinistro verso l’esterno ( memoria del dolore ?). Leggero calore riscontrabile alla palpazione, dolore all’estensione(+) – flessione completa dell’articolazione. muscolatura sia anteriore che posteriore ben sviluppata : forse sarebbe meglio incrementare il m. quadricipite . Sicuramente non soffre : non l’hanno mai sentita lamentarsi. Se può cerca di evitare i gradini : si presenta nella parte della casa che glielo permette. Pelo migliorato : più folto e lucido. Più asciutta sull’addome e più robusta la muscolatura degli arti. TERAPIA Rimedio Costituzionale e Situazionale all’occorrenza.

Sitting test negativo: il ginocchio destro non riesce ad assumere la posizione normale.

24 Marzo 2006


Problema : gastroenterite acuta. Vomito : una volta sola di giorno ore 18,30 : di succhi gastrici , schiumoso giallo-verdastro , come se contenesse catarro, filamentoso. Diarrea : ha sporcato in casa la notte prima delle ore 1 a.m. e prima delle ore 5 a.m.Feci maleodoranti : lasciano un odore tremendo , molto scure , molto liquide. Fatica a salire le scale : sale qualche gradino poi chiama. Mentre nel movimento in discesa se la cava. Riesce a fare qualche corsetta : saltella ” a coniglio” sulle due zampe posteriori. Va volentieri in passeggiata : talvolta si allontana da sola . Dolore alla iperestensione del ginocchio sinistro. La muscolatura della coscia sinistra si sta sviluppando. Sicuramente cammina meglio rispetto alla prima visita. Pelo più lucido. Mangia volentieri la carne cruda.Maggiore resistenza allo sforzo. TERAPIA Rimedio Situazionale e poi Costituzionale.

ANDATURA: Fuori dall’Ambulatorio :

verifico un’andatura normale e una forza di spinta del treno posteriore associata ad una scioltezza non comune per l’età.

14 Aprile 2007


Molto bene : sale persino le scale !!! Non fa più tutto il giro della casa per evitare di doverle salire. Dopo essere stata ferma per parecchio tempo deve sciogliersi , ma … OK TERAPIA Rimedio Costituzionale.

05 Maggio 2007


Miglioramento notevole :salta nel baule dell’auto da sola, sale e scende le scale senza problemi, guarigione assoluta dai problemi gastroenterite. L’andatura è decisamente sciolta. TERAPIA rimedio costituzionale.

08 Settembre 2007


Ultimamente sollevava la zampa e aveva difficoltà a scendere i gradini : con il rimedio costituzionale guariva. Oggi sale scale esterne che prima evitava. Compie lunghe passeggiate senza manifestare problemi. Muscolatura della coscia sinistra molto sviluppata : più della controlaterale.

ANDATURA: armonica, riesce a compiere movimenti in circolo senza alcuno sforzo.

TERAPIA Rimedio Costituzionale

28 Settembre 2007

Cade e si fa male in questi giorni estremamente piovosi, ma poi guarisce da sola. Oggi cammina normalmente.

17 Novembre 2007


Bene il posteriore sinistro. Stessa sintomatologia al destro che risponde al Rimedio. Appoggia l’arto e riesce sia a salire che a scendere le scale. Leggera riduzione della muscolatura della coscia destra.

ANDATURA: Giornate fredde e umide : ricompare una difficoltà di movimento dell’arto posteriore sinistro “ a freddo” che poi migliora spontaneamente

TERAPIA Rimedio Costituzionale.

ESAME RADIOGRAFICO:

ginocchio sinistro : evidente artrosi del piatto tibiale.

Diapositiva01

La troclea femorale è posta caudalmente alla tibia : segno del cassetto

08 Gennaio 2008


Ricompare la zoppia che risponde nel giro di 24 ore al Rimedio Situazionale

19 Gennaio 2008 Età : 12 anni.

Sta benissimo. TERAPIA Rimedio Costituzionale

12 Maggio 2008


Sta benissimo. TERAPIA Rimedio Costituzinale.

04 Ottobre 2008

Sta molto bene : sale le scale, corre e scatta quando lo decide lei. TERAPIA Rimedio Costituzionale

04 Dicembre 2008 Età : 12 anni e 11 mesi.

Cammina bene

TERAPIA Rimedio Costituzionale.

09

14 Febbraio 2009

Attualmente sta benissimo e non ha alcun problema , è in gran forma: corre nella neve, sale e scende le scale senza problemi, invita al gioco, è molto vitale.

TERAPIA Rimedio costituzionale

07 novembre 2009

Si rialza e cammina disinvolta, senza manifestare nessun problema. Alla visita clinica si percepisce un leggero scroscio articolare al ginocchio sinistro.

Esame radiografico del ginocchio sinistro: sovrapponibile al precedente del novembre 2007.

22 febbraio 2010

Sta benissimo.
TERAPIA Rimedio costituzionale

03 aprile 2010  14 anni e 3 mesi




Sono passati quattro anni e mezzo dall’inizio della terapia; Agata continua ad assumere il suo rimedio costituzionale e sta invecchiando serenamente.
Esame radiografico