Caso clinico n. 49: Dodo

DODO

Segnalamento


Specie: CaneNato: settembre 2008
Razza: Meticcio PinscherSesso: M
Nome: DodoPeso: 6 Kg

Problemi


Per comprendere a fondo il caso Le consigliamo di leggere i seguenti links:
Ortopedia;
displasia dell’anca
Questa lettura La aiuterà a comprendere l’approccio omeopatico a questa patologia e a darLe un inquadramento secondo i canoni tradizionali informandoLa sui diversi tipi di terapia possibile.



ANAMNESI
Adottato a 3 mesi, proveniente da un privato. Nei primi giorni a casa felice e contento.
Manifesta il problema da quando aveva un mese di vita: displasia dell’anca destra e sinistra.
Vive in casa con giardino. Il cane da circa un mese zoppica sull’arto posteriore destro.
Esame Radiografico :

lussazione bilaterale delle anche.
Coxa plana bilaterale.
Trattato con antinfiammatori tradizionali.

10 Febbraio 2009 Prima visita.     Età : 5 mesi.
Un cucciolo triste e malinconico.
Gioca con animali di casa  cani, gatti estranei, festoso con persone conosciute, abbaia agli estranei
Cerca tanto le coccole e il contatto fisico, li accetta anche da estranei.
Quando i Famigliari alzano la voce in casa si spaventa. Se lo si sgridano abbassa le orecchie.
Ha paura di camminare sulle grate.
Ha dimostrato interesse per il gioco e memorizza bene le modalità.
Apprezza molto la consolazione, la sera la Proprietaria lo prende in braccio e lui da a vedere di apprezzare molto di essere coccolato.
Sembra si irriti parecchio a causa dei dolori : si mordicchia la zampa dolente.
In Ambulatorio  :
Si avvicina timido e quando io avvicino la mano si retrae.
Quando lo piglio in braccio non si dimostra affettuoso, ma rimane bloccato probabilmente dalla paura. Successivamente accetta di essere tenuto in braccio dalla Proprietaria, non è espansivo ma da l’impressione di accettare la sua protezione e infila la sua testa nella piega del gomito.
Chiude gli occhi come così potesse annullare la sua permanenza in ambulatorio.
Ha un’aria triste da quando non sta bene.
Prima era molto attivo : saltava in braccio, giocava con il gatto rincorrendolo, oggi si muove pochissimo,“ trema, si agita quando vede il collega con la siringa. “
In stazione :
arto posteriore destro scarico.


Andatura :
evidente trascinamento dell’arto posteriore destro.
L’arto posteriore destro compie brevi passi, poi quando pareggia il sinistro si ferma e non lo sopravanza. L’andatura è generalmente rigida e apparentemente dolorosa.
Fatica a salire le scale, mentre le scende senza problemi.
Autonomia : 10 minuti scarsi.
Modalità :
Migliora : camminando velocemente : aumenta il passo quando si accorge che sono sulla via del ritorno.
Aggrava : stando sdraiato nella cuccia.
Sdraiato :
Guaisce quando si sdraia sul fianco destro.
Visita Clinica :
Muscolatura della coscia destra molto meno sviluppata della contro laterale.
Dolore e rigidità dell’anca destra..
Sporca all’esterno, dovunque.
Ama uscire anche con il brutto tempo.
Non migliora ne peggiora con il brutto tempo.
Non cerca angoli freschi, ne il calorifero : rimane a lungo nel suo cesto.
Cerca fonti di calore ed ama stare sdraiato al sole.
TERAPIA: Rimedio Omeopatico
18 Febbraio 2009
si lamenta quando è nella sua cuccia,oppure sul divano;come settimana scorsa, sembra più giocoso, corre, gioca ma poi a riposo si lamenta.
TERAPIA. Rimedio Omeopatico
25 Febbraio 2009
si è ripreso benissimo : è ritornato il cucciolino di un tempo. E’ molto meno sofferente : si muove meglio e quando si gira nella cuccia non si lamenta più. “
03 Marzo 2009 Età : 5 mesi e 28 giorni.
Dodo è irriconoscibile : salta, corre e gioca senza lamentarsi, anzi è il gatto a lamentarsi perché non lo lascia più vivere. Afferma la Proprietaria: ”Non crediamo ai nostri occhi, mio marito poi è un Medico…”
TERAPIA: Rimedio omeopatico
Sospesa, da riprendere quando è necessario.
27 Marzo 2009
sta sempre bene corre, saltella, non si lamenta più è proprio in forma ha la vitalità di un qualsiasi cucciolo.
Giugno 2009
Esame Radiografico :

lussazione bilaterale delle anche.
Coxa plana.
18 Settembre 2009 Età : 1 anno.
Fino a pochi giorni fa stava benissimo.
Primi periodi di pioggia dopo un’estate afosa : 5 giorni fa mentre camminava sul ciotolato guaisce per il dolore. Inginocchiandosi mentre defeca manifesta dolore.
Visita Clinica :
buona muscolatura delle cosce.
Andatura :


potente ed elastica. Scavalca a più riprese il muretto fuori dall’Ambulatorio senza problemi in assoluta scioltezza.
TERAPIA: Rimedio Omeopatico
29 Settembre 2009
E’ ritornato a star bene non si è più lamentato quando defeca.