Vai al contenuto

Epatopatia vacuolare dello schnauzer nano

Epatopatia vacuolare dello Schnazuer nano

Dott.ssa Chiara Scerna – chiara.scr@alice.it

Definizione:

Malattia congenita caratterizzata da un disturbo metabolico che comporta l’aumento dei trigliceridi e del colesterolo anche a digiuno.
Sintomatologia:
Al livello epatico la degenerazione vacuolare, che si manifesta con vacuoli contenenti sia glicogeno che lipidi, può evolvere successivamente in forma nodulare con conseguente insufficienza epatica, anche se la sintomatologia clinica che ne deriva è relativa alla condizione di lipemia costante responsabile di letargia, inappetenza ed epatomegalia, più che all’insufficienza d’organo.
Diagnosi:
Gli enzimi epatici sono aumentati, è presente epatomegalia e l’esame bioptico mette in evidenza la degenerazione vacuolare.
Terapia:
La terapia prevede una dieta a basso contenuto lipidico con l’aggiunta di antiossidanti ed epatoprotettori.

Precedente Successivo