Problemi zoonosici (cenni)

Problemi zoonosici (cenni)

Dott.ssa Claire Palopoli  – claire.palopoli@libero.it

Nel corso degli anni sono stati effettuati diversi studi sulla possibilità di trasmissione delle infezioni da Retrovirus felini (FIV e FeLV) dai gatti all’uomo.
Particolare preoccupazione destavano i sottotipi B e C del FeLV per la loro capacità di replicare nelle linee cellulari umane.
A tutt’oggi non si conoscono persone infettate da uno qualsiasi dei tre retrovirus felini.
Anche un ultimo studio, condotto su 204 veterinari e altri operatori potenzialmente a rischio di contagio, ha dato risultati negativi.
Si può quindi affermare che, in base ai dati attuali, non c’è alcun rischio di infezione dell’uomo da parte dei retrovirus felini.

Precedente